100% Homeworking
Lugano 28.05.2021
Articolo di ated-ICT Ticino

Ated4kids on the road e Coderdojo uniscono le forze!

Una giornata gratuita dedicata a tecnologia e innovazione a Ponte Capriasca

Articolo apparso sul blog di ated-ICT Ticino sul TIO a questo link

L'Intelligenza Artificiale (AI) sta diventando sempre più presente negli strumenti rivolti ai bambini. Spesso la rappresentazione di come sono integrate nella nostra vita non è trasparente e apre spazio a tante domande. Proprio per aiutare i nostri giovani a comprendere meglio come funzionano i device digitali che abbiamo sempre fra le mani, il 5 giugno è prevista una giornata all'insegna della tecnologia e dell’innovazione alle Cascine dei Bellunesi presso Ponte Capriasca.  Si tratta di ated4kids on the road, sostenuto da Swisscom, e Coderdojo, due percorsi promossi da ated-ICT Ticino che viaggiano in parallelo durante l’anno, ma che si trovano il prossimo 5 giugno in un’unica sede per una sessione in presenza a ideale chiusura dell’anno scolastico. Due momenti con pranzo e merenda offerti e dedicati ai giovani del territorio di età compresa dai 6 ai 15 anni. Iniziative che ated ha il piacere di promuovere grazie alla presenza dei 100% Mentor Stefano Raffaelli, Elisa Rubegni, Ana Ivancik, Lauro Canonica, Federico Yankelevich e Gaspar Torriero.

Per iscriversi è molto semplice, basta andare sul sito www.ated.ch o scrivere a info@ated.ch, specificando a quale percorso si è interessati 

Peraltro,  ated4kids on the road è un nuovo progetto di alfabetizzazione digitale che grazie a Swisscom è dedicato a giovani dagli 8 ai 15 anni che abitano nel nostro territorio. Dopo una prima edizione in Val di Blenio, il format approda a Ponte Capriasca, dove nelle diverse sessioni della giornata i partecipanti potranno spaziare dall'utilizzo di scratch al corso di programmazione per Minecraft, nella versione MC4Switzerland riadattata dai Mentor di ated4kids. Una sessione sarà in particolare dedicata alla robotica e ai risvolti legati all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, appunto nei robot.  

Come ci illustra Elisa Rubegni, Assistant Professor presso Lancaster University e Mentor di ated4kids:“L'Intelligenza Artificiale (AI) e le tecnologie intelligenti stanno diventando sempre più presenti negli strumenti rivolti ai bambini. Spesso la rappresentazione di come sono integrate nella nostra vita non è trasparente e apre spazio a tante domande. Comprendere quali sono le potenzialità e i limiti di queste tecnologie, imparare a riflettere sul ruolo e impatto che hanno nella nostra quotidianità è fondamentale per crescere adulti più consapevoli e per educarli ad utilizzo più cosciente. In questo workshop i bambini impareranno cosa AI e le tecnologie intelligenti possono fare attraverso una attività ludica dove esploreranno vari scenari dove bambini e tecnologie sono i protagonisti. I bambini esploreranno questi scenari e potranno esprimere e condividere le loro percezioni, opinioni, desideri e paure rispetto al ruolo delle AI e delle tecnologie intelligenti rappresentate. Successivamente saranno i bambini a creare delle storie in cui loro racconteranno la loro visione sul ruolo e le attività che vorrebbero che le AI e le tecnologie intelligenti avessero nella loro quotidianità”.

Il workshop sull’Intelligenza Artificiale inserito nel percorso di ated4kids on the road durerà 90 minuti e sarà un’attività da fare in un gruppo di massimo 15 bambini. Sempre Elisa Rubegni aggiunge che: “Lavoreremo rispettando le direttive COVID-19 del Cantone. Il workshop sarà organizzato e supervisionato da un esperto in children-computer interaction. Questa attività si inserisce nel più largo contesto dell'alfabetizzazione AI come una disciplina che si occupa di sviluppare le competenze che permettono agli individui di comprendere queste tecnologie, valutarle criticamente e usarle consapevolmente. Speriamo che questa sia un'esperienza piacevole per tutti i bambini che darà loro anche l'opportunità di fare la differenza nello sviluppo di nuove tecnologie per i giovani”.

Per ulteriori info sulle prossime tappe e date del progetto ated4kids on the road e poi per scoprire il calendario degli appuntamenti di Coderdojo nella sua prossima edizione basta seguire il sito www.ated.ch o scrivere a info@ated.chper iscriversi. 

 

 

***

 

CHI È ated – ICT Ticino

ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

 

Per ulteriori informazioni

ated – ICT Ticino

Email: media@ated.ch

 

 

Gallery della news

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Professione: Digital Collaboration Specialist

Lugano 21.06.2022
Al via in Ticino il corso per prepararsi all’esame federale di "Digital Collaboration Specialist” promosso da ated-ICT Ticino e Formati Academy

Un social per agevolare i rapporti umani

Lugano 06.04.2022
Quando abbiamo smesso di incontrare nuove persone? Con il social ABLO possiamo ricominciare!

Spotify sceglie Stripe per aiutare i content creator

Lugano 10.02.2022
Nuove opportunità di guadagno per chi crea contenuti di un'economia che già vale 10 miliardi di dollari

The Athletic è stato comprato dal New York Times

Lugano 04.02.2022
Il sito di notizie sportive migliore del mondo è stato comprato dal New York Times per 500 milioni di dollari.

Rebranding: di cosa si tratta, come si fa e perché farlo

Lugano 25.10.2021
Parliamo di una sStrategia di marketing volta a rinnovare l‘immagine di un'azienda o di un prodotto.

Un unicorno di nome Canva

Lugano 05.10.2021
La piattaforma è usata da chi realizza presentazioni, brochure e volantini. Ha raccolto 200 milioni e vira verso la produzione di video e interazioni dal vivo

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta