100% Homeworking
lugano 29.07.2021
Articolo di ated-ICT Ticino

Aziende e loro impatto tecnologico

Il 57% delle aziende ignora il proprio impatto tecnologico secondo l'Indagine sulla sostenibilità nell'IT a cura di Capgemini. Un tema "caldo" che sarà trattato a Visionary Day.

Articolo apparso sul Corriere del Ticino nella sezione MAG a questo link

Uno degli effetti dirompenti del digitale, spesso poco indagati, riguarda la sostenibilità dell’intero sistema su cui si fonda la trasformazione tecnologica. Anche perché di base siamo molto più focalizzati a osservare le soluzioni e non a considerare la portata dei problemi connessi. Per esempio, secondo un recente report del Capgemini Research Institute emerge che l’IT (ovvero, l’information technology) generi il 4% delle emissioni di CO2 a livello globale e si prevede che questa cifra aumenterà di tre volte entro il 2025 rispetto ai livelli del 2010. In sintesi, parliamo di 53,6 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici generati nel 2019, con un aumento del 21% in cinque anni. Ma l'impatto sull'ambiente si osserva anche in altri ambiti affini e collegati, forse meno evidenti.

Per esempio, ha un costo in termini di sprechi la filiera estrattiva dei metalli preziosi usati per costruire i nostri cellulari e tablet, ma si è anche osservato che i data center fondamentali per la continuità aziendale di imprese e non solo consumano l'1% dell'energia a livello globale. Sempre analizzando le imprese, l’analisi di Capgemini osserva che oggi vi è ancora una scarsa consapevolezza sulla sostenibilità dell'IT. Infatti, su mille organizzazioni a livello mondiale nei principali settori economici, l'89% ricicla meno del 10% del proprio hardware tecnologico (es, computer, tablet, cellulari…). Non solo. Il 57% degli intervistati afferma di essere ignaro dell'impronta di carbonio immessa nell’ambiente dall'IT della propria azienda. In particolare, il settore bancario e quello dei prodotti di consumo presentano i livelli più alti di consapevolezza (rispettivamente 52% e 51%), mentre il settore della produzione industriale registra la percentuale più bassa (28%).  

Eppure, affrontare il problema non solo è giusto, ma è una strada virtuosa. Infatti, dallo studio emerge anche il 61% delle organizzazioni che hanno elaborato una pianificazione completa per accelerare l’implementazione dell’IT sostenibile ha ottenuto punteggi migliori in ambito ESG (ovvero, Environmental, Social and Governance, una serie di criteri utilizzati dagli analisti per misurare la sostenibilità degli investimenti). Mentre, il 56% ha assistito a un incremento della customer satisfaction, e il 44% ha registrato un risparmio in ambito fiscale come risultato diretto dell’introduzione di pratiche IT sostenibili. Inoltre, le aziende che hanno già portato su scala i casi d’uso legati all’IT sostenibile hanno ottenuto un risparmio medio dei costi del 12%.

Ragion per cui le organizzazioni attive in tutti i settori devono ridurre la propria impronta di carbonio e farsi promotrici di un’azione positiva contro il cambiamento climatico. E ci sono alcune semplici buone abitudini che varrebbe la pena tenere sempre presenti, sia in azienda, sia da privato cittadino. Per esempio, l'autospegnimento dei dispositivi hardware (in media offre un risparmio in bolletta nell’ordine del 14%), sviluppare architetture sostenibili per razionalizzare le applicazioni e dissociare le applicazioni che consumano più energia (11%), usare il machine learningper ottimizzare i sistemi di raffreddamento dei data center (8%), e utilizzare l'intelligenza artificiale per ottimizzare l'utilizzo dei data center stessi (9%).  

 
Proprio, il tema della sostenibilità, non solo ambientale ma in un’ottica di approccio globale per le imprese, è uno dei cardini e argomenti su cui si innesteranno tavole rotonde e webinar in occasione del prossimo Visionary Day promosso da ated-ICT Ticino nell’inedita cornice di ated virtual network.

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Elon Musk lancia il suo primo robot umanoide

Lugano 08.09.2021
Arriva il Tesla Bot e si accende l’interesse su robotica e AI con i corsi promossi da ated4kids

Moresi.com è Microsoft Swiss Application & Infrastructure Partner of the Year 2021

Lugano 21.07.2021
Nella categoria Application & Infrastructure. Moresi.com è la prima azienda ticinese a ricevere questo prestigioso riconoscimento da Microsoft.

Come innovarsi e differenziarsi in un mercato sempre più competitivo?

Mendrisio 11.05.2020
Con DOS Group soluzioni di business complete e affidabili per rinnovare strumenti e processi aziendali

L'Internet of Things nella vita di tutti i giorni

Hemargroup - SEFA SA 11.12.2019
Si stima che entro il 2025 ci saranno 75 miliardi di dispositivi connessi. Come cambierà la nostra vita conl’IoT?

5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino

Mendrisio 05.12.2019
Quando si tratta di gestire i propri servizi di produzione elettronica, molte aziende si affidano a un partner esterno. La regione Ticino offre un polo di eccellenze per la produzione di apparecchiature elettroniche.

We are hiring! System Administrator

Manno 10.09.2019
Zucchetti is hiring a ystem and Network Administrator in Manno(Lugano)

I nostri Sponsor

Copyright 2021 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta