100% Homeworking
Lugano 20.09.2021
Articolo di ated-ICT Ticino

Cornèr Banca sale a bordo di Swiss Virtual Expo

Anche Cornèr Banca partecipa a Swiss Virtual Expo, aderendo a un format di evento che è sulla frontiera dell’innovazione

Anche Cornèr Banca partecipa a Swiss Virtual Expo, aderendo a un format di evento che è sulla frontiera dell’innovazione

 

Articolo apparso sul blog ated-ICT Ticino ospitato su TIO a questo link

 

È partito il conto alla rovescia per il debutto ufficiale di Swiss Virtual Expo, la principale piattaforma elvetica in formato 3D, promossa da ated-ICT Ticino. Si tratta di un nuovo format di evento, in cui si potranno sperimentare esperienze, dibattiti e contenuti con l’obiettivo di innovare il paradigma degli eventi business anche in Svizzera.

Fra gli sponsor di maggior prestigio presenti nel padiglione di ated-ICT Ticino si segnala Cornèrcard. Abbiamo, quindi, raccolto il punto di vista di Davide Rigamonti, Head of Cornèrcard, così da capire in che modo l’evoluzione digitale stia attraversando una delle principali realtà finanziare del nostro Paese. 

Signor Rigamonti, da un lato la digitalizzazione è cruciale per semplificare i processi, ma per una realtà così complessa come la vostra in cosa si concretizza la spinta alla trasformazione digitale?

La trasformazione digitale in una realtà come la nostra ha diverse componenti, ma in ultima istanza un unico obiettivo finale: ovvero, fornire al cliente un servizio sempre più professionale ed efficiente.

Che il miglioramento sia di processo, di funzionalità (self service per il cliente oppure fornita tramite personale interno) ovvero di soluzione di prodotto o di innovazione, ciò che conta è che una volta introdotta il cliente la possa o da subito o con il tempo apprezzare e utilizzare. 

La trasformazione digitale non sostituisce la relazione umana, che per noi è fondamentale nella interazione con il cliente in un’ottica di multicanalità, basata sulle preferenze e i desideri del cliente.

 

Veniamo da quasi due anni molto difficili e complessi. Tra smart working e confinamenti abbiamo dovuto impostare le nostre vite lavorative provando a bilanciarle con la sfera personale. Su questo tema che tipo di politiche avete introdotto in favore del vostro personale?

Abbiamo introdotto diverse forme di flessibilità in termini di homeworking basati sulla tipologia di attività. Non va tuttavia dimenticato che la tecnologia seppure essenziale per facilitare queste forme di lavoro, lascia spesso spazio a una riduzione di socialità i cui effetti e Trade off vanno monitorati con attenzione.

L’efficienza è stata mantenuta, anche se per le attività per cui la relazione umana nello stesso luogo (in piena sicurezza) si dimostra centrale, si sono trovate forme di lavoro tali da garantire la massima efficacia nel pieno rispetto delle norme e del rispetto dei dipendenti. 

Per il futuro ritengo che questa flessibilità potrà essere mantenuta cogliendo gli aspetti positivi derivanti da questa situazione estremamente complessa. 

 

Per partecipare e aderire a Swiss Virtual Expo informazioni e dettagli utili a questo link.

 

 

***

 

Chi è ated – ICT Ticino

ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

 

Per ulteriori informazioni

ated – ICT Ticino

CP 1261 – 6502 Bellinzona 

Email: media@ated.ch

 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Un dispositivo che si chiama «Angelo» e consente di sentire meglio

Lugano 13.01.2023
Parliamo con Luciano Fumagalli, che ha ideato un sistema acustico per amplificare i suoni e trasmetterli con delle cuffie a chi ha problemi uditivi.

Cervelli umani e cervelli elettronici

Lugano 21.12.2022
Intervista con Esteban Diaz, Executive Account Manager presso Dell Technologies

Conto alla rovescia per Voxxed Days Ticino

Lugano 21.12.2022
Voxxed Days Ticino, evento organizzato da ated – ICT Ticino e dall'Istituto sistemi informativi e networking (ISIN) della SUPSI si tiene a Lugano il 20 gennaio 2023

Fabio Viola: umanista e game designer

Lugano 05.12.2022
Incontro con una delle menti più brillanti nell’industria dei videogiochi. Un talento raro che unisce diverse passioni per creare giochi e percorsi di enorme successo.

Digital Transformation e Ticino

Lugano 02.08.2022
Intervista a Marziale Brusini, Territory Account Manager presso Cisco. Ma anche nuovo Membro di Comitato di ated-ICT Ticino

Parliamo di QR Bill

Lugano 27.06.2022
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022. Un’innovazione, che darà una spinta al cambiamento e alla digitalizzazione dei pagamenti in Svizzera

I nostri Sponsor

Copyright 2023 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta