Ated Digital Academy

I corsi

Il metodo Digital Academy

Stiamo assistendo ad un momento unico nella storia dell’umanità che può essere riassunto con due parole chiave: pervasività e velocità”.

La quarta rivoluzione industriale sta cambiando in modo repentino molti aspetti e attività della nostra vita quotidiana e professionale e lo sta facendo in modo irreversibile e permanente.
Ogni lavoratore, di qualsiasi ambito professionale, ha l’obbligo di stare al passo con i tempi se non vuole rimanere escluso dal mercato del lavoro.

L’ambizione dell’Academy è quella di offrire l’opportunità di acquisire familiarità con le nuove tecnologie e di comprendere come utilizzarle per migliorare la propria professione, il proprio business, le relazioni all’interno di un team di lavoro, la gestione delle attività e in generale gli aspetti che possono trasformare un lavoro in una professione del futuro.

I corsi dell’Academy prevedono dei laboratori in cui i partecipanti impareranno ad utilizzare le nuove tecnologie e dei momenti in cui si descriveranno le possibili applicazioni pratiche per la singola professione o attività.
Ated Digital Academy

ATED DIGITAL ACADEMY

Descrizione

Le moderne tecnologie offrono la possibilità di migliorare i contenuti dei più diffusi corsi di formazione.
Anche un corso di public speaking può migliorare ed essere più incisivo grazie all’utilizzo della Realtà Virtuale Attraverso l’utilizzo dei visori in Realtà Virtuale, si possono migliorare non solo le esperienze dei partecipanti ma anche i loro risultati finali.
Infatti, oltre alle normali prove in aula, la Realtà Virtuale permette di andare oltre, sperimentando differenti tipologie di simulazioni altrimenti non possibili: il palco di un teatro, una sala conferenze, una riunione complessa e tanti altri.
Inoltre, ad ogni simulazione, ogni partecipante potrà avere un report personalizzato con indicazioni riguardo la sua capacità di gestire gli spazi, di interessare le persone, di utilizzare volume e tono di voce e molto altro.

Obiettivo

Migliorare la capacità di parlare in pubblico e sperimentare, attraverso l’utilizzo, l’impatto che una tecnologia innovativa come la Realtà Virtuale può avere sui processi di apprendimento.

Programma

  • Principi fondamentali di comunicazione efficace
  • Le regole della persuasività: come utilizzarle in pubblico
  • L’importanza della comunicazione non verbale: gesti e posture vincenti
  • Teorie e tecniche per una presentazione di successo
  • Utilizzare efficacemente la voce (tono, volume, ritmo e pause)
  • Adattare il proprio stile al pubblico
  • Laboratori di public speaking in VR: Prove individuali in Realtà Virtuale
  • Laboratori di public speaking in VR: Restituzione dei feedback e analisi della reportistica

Destinatari

Imprenditori, manager, consulenti, formatori. Tutte le persone interessate a sperimentare di persona come la Realtà Virtuale migliora le presentazioni in pubblico.

Durata

2 giorni

Descrizione

Da più di 20 anni la SECO si occupa di studiare gli effetti dello stress sulla popolazione attiva in Svizzera: i dati sono allarmanti visto che quasi la metà dei lavoratori dichiara di percepire un grado medio alto di stress nel corso delle proprie giornate lavorative.
La correlazione tra stress negativo e problemi psicofisici è ormai nota e verificata a livello scientifico e comporta una spesa notevole a carico del singolo quanto delle aziende (burnout, turn over, infortuni, malattie,…).
È quindi fondamentale dotarsi di strumenti per riconoscere e gestire lo stress.
Un laboratorio esperienziale sostenuto dalla tecnologia VR: grazie a questo laboratorio di formazione sarà possibile affrontare virtualmente il proprio stress in un ambiente sicuro nel quale l’esperienza difficile verrà monitorata e sostituita con vissuti incoraggianti e calmanti.

Obiettivo

L’obbiettivo finale è che il partecipante riesca ad avere una percezione di sé come capace di riconoscere i segnali di sovraccarico prima che questi diventino logoranti a livello psicofisico e capace di gestire il proprio stress senza cambiare l’ambiente esterno nel quale si muove ma aumentando la propria percezione di competenza nella gestione delle diverse situazioni quotidiane.

Programma

  • Che cosa è lo stress: elementi per riconoscerlo e valutarlo
  • Fattori scatenanti individuali
  • La curva dello stress: il pericolo del flow
  • Reazioni tipiche comportamentali emotive e mentali: come reagiamo allo stress
  • L’importanza del monitoraggio come strategia per riconoscere i prodromi dello stress
  • Laboratori esperienziali con utilizzo della realtà virtuale
  • Approcci individuali alla gestione dello stress
  • Tecniche comportamentali, emotive e mentali per tutelarsi dalle conseguenze dello stress
  • Autovalutazione finale del proprio livello di tensione

Destinatari

Aperto a tutte le tipologie di partecipanti, privati, dipendenti, professionisti e ad aziende che vogliono implementare percorsi di gestione dello stress con strumenti innovativi.

Durata

4 incontri da tre ore

Descrizione

Negli ultimi anni sempre più aziende ricorrono alla formula del teambuilding per aumentare le sinergie fra i collaboratori, per sviluppare nuove idee, gestire progetti complessi, motivare il clima o semplicemente creare un momento di incontro per l’azienda.
La filosofia di Ated Digital Academy è quella di portare la tecnologia e l’innovazione all’interno degli incontri di team building per incrementarne l’efficacia e rispondere all’esigenza di progresso.

Obiettivo

L’obiettivo del corso TEAMBUILDING 4.0 è di trasferire la metodologia della Digital Academy alle aziende, ai professionisti che si occupano di formazione e in generale a chi già usa i tradizionali strumenti di formazione di gruppo per aiutarli a innovare la propria offerta.

Programma

  • Il ciclo dell’apprendimento per esperienza
  • Analisi scenari di teambuilding tradizionali: punti di forza e aree di miglioramento
  • Il valore aggiunto della tecnologia nelle pratiche di teambuilding
  • Descrizione e test degli strumenti del corso: realtà virtuale, droni, realtà aumentata, gamification
  • Laboratori esperienziali

La giornata sarà suddivisa in due parti: nella prima verranno descritti i vantaggi che l’utilizzo delle tecnologia ha in scenari di teambuilding, la seconda coinvolgerà i partecipanti in laboratori dove avranno modo di sperimentare e applicare la tecnologia a progetti specifici.

Destinatari

Professionisti, aziende che vogliono verificare l’impatto che la tecnologia ha sulle dinamiche di teambuilding per poi applicarla direttamente o progettare scenari evoluti.

Durata

1 giorno

Descrizione

Che cosa si intende per gamification? È possibile aumentare la produttività delle risorse attraverso il “gioco serio”? Quali sono i benefici della gamification sul morale e la motivazione dei collaboratori?
Una delle difficoltà maggiori delle aziende è mantenere alto il livello di coinvolgimento e motivazione delle risorse siano esse delle figure di back o front office, siano esse delle risorse dedicato ad attività di vendita e commerciali.
Anche i clienti preferiscono interagire con le aziende in maniera coinvolgente e emozionante, sempre più imprese infatti inseriscono nell’esperienza d’uso del loro servizio momenti finalizzati a mantenere alto il livello di engagement.
Negli ultimi anni sempre più organizzazioni ricorrono a tecniche di gamification sia per l’organizzazione interna che per le relazioni con l’esterno.
Molti esempi di gamification sono presenti anche in ambito formativo ed educativo, tutto ciò facilitato anche dalle possibilità offerte dalle nuove tecnologie.

Obiettivo

Apprendere le tecniche di gamification e come queste possono essere applicate ai contesti aziendali. Progettare e sperimentare in prima persona alcuni strumenti e metodologie di gamification.

Programma

Giorno 1

  • Che cosa si intende per gamification
  • Esempi di gamification applicati ai contesti aziendali
  • La psicologia del gioco
  • Motivazione e coinvolgimento attraverso il gioco serio
  • Gamification e nuove generazioni: motivare millennials e centennials
  • Gamification e team: aumentare il convolgimento e lo spirito di squadra
  • Gamification e formazione: piattaforme comuni di gioco e apprendimento
  • La gamification nella pratica: progettate in linea con gli obiettivi e scegliere gli strumenti
  • Laboratorio esperienziali: tool tradizionali di gamification e tool innovativi

Giorno 2

  • Laboratorio pratico ed esperienziale

Destinatari

Imprenditori, manager, consulenti, formatori. Tutte le persone interessate a sperimentare di persona come la Realtà Virtuale migliora le presentazioni in pubblico.

Durata

2 giorni

Ated Digital Academy

ATED MANAGEMENT ACADEMY

Descrizione

Gli strumenti della comunicazione digitale sono ormai presenti in tutte le strategie aziendali, ma affinché diano il massimo risultato è importante siano affidati a chi ha competenze specifiche e la capacità di affrontare uno scenario in continua evoluzione.
Il corso consente di aggiornarsi, acquisire le conoscenze di base richieste a figure professionali quali: comunicatore interno in azienda o agenzia, digital e social pr e digital content strategist.

Obiettivo

Obiettivo del percorso formativo è fornire ai partecipanti alcune nozioni pratiche e teoriche in ambito Relazioni Pubbliche con particolare attenzione PR tradizionali e alle Social e Digital PR, alla gestione del contenuto e alle tecniche di scrittura anche in ottica SEO. Al termine del corso i partecipanti conosceranno i concetti chiave e le principali tecniche utilizzate per creare campagne di comunicazione e digital PR efficaci. Saranno affrontati gli elementi di base per strutturare un piano di comunicazione integrato fra canali digital/social e tradizionali.
Le lezioni puntano a introdurre i integrando contenuti teorici con esercitazioni e role playing.

Programma

Giorno 1

  • Le Relazioni Pubbliche tra canali social e mezzi digitali
    - Cosa sono e come agiscono le PR
    - Differenza tra gli strumenti di comunicazione: eventi e press office
    - Come si organizza e scrive il piano di comunicazione
    - Dal brief alla struttura di una proposta coordinata di piano PR e Digital/Social
    - La comunicazione interna al servizio delle HR e gli strumenti di comunicazione più efficaci.
  • Esercitazione / case history
    – Casi di piani comunicazione e analisi di proposte con taglio corporate e di prodotto.

Giorno 2

  • Ufficio stampa tra media tradizionali e digitali
    – Media Relations
    - Ufficio stampa sui media classici e digitali
    - Social media strategy: il nuovo ciclo di vita della notizia - Le tecniche e gli strumenti della comunicazione nelle digital PR
    - La scelta dei migliori social per comunicare la propria brand identity aziendale
    - Il ruolo dei social durante la crisi
  • Esercitazione / case history
    – Casi e messa in pratica di alcune delle nozioni apprese durante le lezioni.

Destinatari

Diplomati, in qualsiasi indirizzo, che vogliono inserirsi nel settore della comunicazione digitale ma che necessitano di acquisire competenze specifiche;
Neolaureati , alla ricerca di un corso altamente formativo, che possa facilitare l’inserimento lavorativo, anche grazie alla possibilità di svolgere uno stage in aziende digital;
Professionisti, già operanti nei settori della comunicazione e del marketing, che vogliono aggiornare la propria professionalità per essere al passo con i continui cambiamenti che il mercato del lavoro impone;.

Durata

2 giorni

«Puoi imparare molto di più di una persona durante un’ora di gioco che da una conversazione lunga una vita intera» (Platone)

Descrizione

LEGO® Serious Play® è una metodologia di facilitazione orientata allo sviluppo e all'apprendimento organizzativo, formalizzata negli anni Novanta del secolo scorso dalla IMD di Losanna sulle teorie dello psicologo svizzero Jean Piaget (1896-1980), secondo il quale la conoscenza non viene semplicemente acquisita ma sempre attivamente costruita dal soggetto.
LEGO® Serious Play® è oggi riconosciuta come una delle metodologie più efficaci per aumentare la qualità dei meeting, rendere più veloci i processi di innovazione e di problem solving, fare crescere i team e migliorarne la comunicazione.
I mattoncini LEGO® creano un clima collaborativo e produttivo permettendo sia l’ottimizzazione dei processi decisionali che la valorizzazione dei contributi di tutti i partecipanti: pensando “con le mani” è possibile stimolare l’apprendimento, il pensiero creativo e il lavoro di team.

Obiettivo

Il corso permetterà ai partecipanti non solamente di comprendere le principali teorie della metodologia ma di applicarle concretamente utilizzando il materiale in dotazione al facilitatore LEGO® Serious Play®.

Programma

  • Le Teorie fondanti della metodologia LEGO® Serious Play®
  • Applicazione della metodologia nel business e nelle organizzazioni: case history
  • LEGO® Serious Play®, attività pratiche: creare ed innovare attraverso i mattoncini Lego®
  • Dai modelli alle strategie di business: esercitazioni e prove pratiche

Destinatari

Imprenditori, manager, consulenti, formatori. Tutte le persone interessate a conoscere una metodologia innovativa di formazione e facilitazione dei processi decisionali.

Durata

1 giorno

“Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione” Oscar Wilde

Descrizione

L'elevator pitch è il discorso che un imprenditore farebbe ad un investitore, un venditore ad un cliente, un professionista ad un potenziale datore di lavoro, se si trovasse per caso con lui in ascensore e avesse il tempo di pochi piani per interessarlo.
In molte occasioni nella nostra vita abbiamo poco tempo per interessare il nostro interlocutore: qualche minuto per convincere i colleghi o il superiore della validità di un nostro progetto, pochi istanti davanti ad una macchinetta del caffè per coinvolgere un collega in un progetto importante,, pochi secondi durante un aperitivo di networking o una cena con un cliente per farci conoscere e per far conoscere la nostra attività.
Oggigiorno, con sempre meno tempo a disposizione, la sfida è comunicare il meglio di sé, della propria impresa, del proprio prodotto anche in pochi istanti, se è necessario.
Per questo le persone dovrebbero avere sempre a disposizione un discorso accattivante in grado di fornire informazioni su sè stessi o su di un proprio progetto che possano fornire entro un breve periodo di tempo, cioè precisamente la quantità di tempo di un giro in ascensore.

Obiettivo

Creare e testare il proprio Elevator Pitch

Programma

  • Elementi fondamentali di un elevator pitch
  • Definire la propria Proposta di Valore
  • Strutturare il proprio Elevator Pitch
  • Testare il proprio Elevator Pitch in vari scenari

Destinatari

Imprenditori, manager, venditori, consulenti, professionisti che vogliano creare il proprio discorso accattivante.

Durata

1 giorno

Descrizione

Arrivare alla fine della giornata senza aver portato a termine le attività pianificate, non riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati per il continuo insorgere di imprevisti e contrattempi, per le interferenze dei colleghi, dei clienti o dei capi: queste sono solo alcuni degli effetti di un’errata gestione del tempo.
Le cause possono essere molteplici: la difficoltà di dire di no, uno scarso ricorso alla delega, il mancato utilizzo di strumenti di time management che consentano di pianificare le attività o ancora la mancanza di una strategia chiara per gestire le riunioni o gli incontri con i colleghi, per governare il flusso delle mail o di definire le priorità.
Durante il corso i partecipanti impareranno le più recenti tecniche per definire le priorità, gestire al meglio le riunioni, e organizzare le attività con l’obiettivo di aumentare la produttività e diminuire lo stress.

Obiettivo

Apprendere le tecniche di gestione del tempo, applicarle ai casi concreti, valutarne gli impatti sulla propria professione e vita.

Programma

  • Il problema del time management: elementi endogeni ed esogeni
  • Le leggi del tempo: come influiscono sulla gestione e sulle nostre abitudini
  • Valutazione delle variabili personali e professionali
  • Strumenti per governare le attività: matrice di Eisenhover, tecnica del Pomodoro, Getting things done
  • Tecniche di comunicazione: quando dire di no e quando delegare le attività
  • Esercitazioni e laboratori pratici

Destinatari

Imprenditori, manager, venditori, consulenti, professionisti

Durata

1 giorno

Descrizione

Chi lavora in azienda conserva da qualche parte i dati aziendali in un gestionale (interno o nel cloud) che li raccoglie e che produce i relativi report; ma non sempre questi report sono quello che serve quando serve. Molto spesso c’è l’esigenza di accedere a questi dati per eseguire analisi ad hoc, e questi accessi sono in genere complicati, macchinosi, ripetitivi, brutti, sporchi e cattivi.

Obiettivo

Apprendere gli strumenti di Excel 2016 per semplificare e facilitare le operazioni di accesso e analisi, facendo risparmiare tempo e di frustrazioni.

Programma

  • CERCA.VERT() avanzato
  • modello dei dati
  • power query
  • importazione e query da fonti diverse (file di testo, database diversi, web, xml)
  • unpivot di dati già strutturati
  • query di trasformazione dei dati
  • creazione di relazioni tra tabelle
  • riassunti pivot basati su più tabelle
  • analisi grafica dei dati

Per consentire un migliore apprendimento, il corso è limitato a un massimo di 10 partecipanti.

Necessario

PC Windows con Office 365

Destinatari

Imprenditori, manager, venditori, consulenti, professionisti

Durata

1 giorno

Ated Digital Academy
Vedi anche:

Il progetto

Vai alla sezione »

I corsi

Vai alla sezione »

I formatori

Vai alla sezione »

Le tecnologie

Vai alla sezione »

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Seleziona la tua area di interesse per ricevere tutte le notizie sui corsi e gli eventi ad essi legati.

Copyright 2020 - Website by SNDS - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta