100% Homeworking
Lugano 27.01.2022
Articolo di ated-ICT Ticino

Global Game Jam: mancano poche ore all'inizio!

Mancano poche ore alla prossima edizione della Global Game Jam, che si terrà dal 28 al 30 gennaio in formato digitale

Global Game Jam 2022 arriva in Ticino

 

Articolo apparso sul blog di ated-ICT Ticino ospitato su TIO

 

 

Mancano poche ore alla prossima edizione della Global Game Jam, che si terrà dal 28 al 30 gennaio in formato digitale. Si tratta del più grande evento internazionale dedicato allo sviluppo di videogiochi, con centinaia di sedi accreditate in tutto il mondo, che anche quest'anno si svolgerà in Ticino grazie alla collaborazione tra il Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI, la Swiss Game Developers Association (SGDA), inGAME (ated - ICT Ticino) e con il sostegno di Raiffeisen.

L’evento si snoda in un format di programmazione no stop dalle 17.00 di venerdì 28 gennaio alle 17.00 di domenica 30 di gennaio. A seguire è prevista la presentazione dei giochi realizzati. A causa delle restrizioni legate alla pandemia, anche quest'anno la competizione si svolgerà interamente online: gli iscritti riceveranno le informazioni tecniche per il collegamento.

 

Ma come funziona la Global Game Jam? In termini generali si tratta di una competizione collaborativa, avviata nel 2009 dalla IGDA (International Game Developers Association).

Abbiamo chiesto a Cristina GiottoDirettrice e membro di comitato di ated – ICT Ticino, di raccontarci gli aspetti salienti. «La Global Game Jam apre a un momento di incontro e condivisione destinato ad un pubblico ampio, dotato di creatività e passione per i videogiochi. Come nelle passate edizioni, saranno collegate online più città nel mondo con la stessa identica sfida, che sarà svelata in apertura. Ogni anno i partecipanti si confrontano con un tema legato a una vera problematica e da lì possono nascere soluzioni o idee innovative su cui si fondano anche nuove imprese e startup. L’aspetto che trovo più affascinante in questa competizione globale è come con la tecnologia si crei un vero e proprio collante tra le persone, la loro creatività e le loro sensibilità diverse, ma unite nel trovare soluzioni a problemi reali. Spesso nei gruppi si aggregano agli sviluppatori anche alcuni artisti e, quindi, ancora una volta la spinta verso l’innovazione si allinea con l’alfabetizzazione digitale»

 

Informazioni e modulo d’iscrizione sono disponibili visitando il sito: www.ingame-ated.com 

 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Parliamo di QR Bill

Lugano 27.06.2022
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022. Un’innovazione, che darà una spinta al cambiamento e alla digitalizzazione dei pagamenti in Svizzera

Il Pharma tra tecnologia e innovazione

Lugano 13.06.2022
Il caso di Helvetic BioPharma fondata nel 2017 in Ticino, i primi farmaci saranno sul mercato entro il 2023.

Cristina Giotto nuovo Presidente di ated-ICT Ticino

Lugano 08.06.2022
Luca Mauriello diventa Vice Presidente. Altri nuovi ingressi nel Comitato: Marziale Brusini, Milena Folletti, Silvia Rovati e Tiziano Leidi.

Swiss Virtual Expo conquista Milano

Lugano 27.05.2022
“House of Switzerland” ha ospitato presso la Casa degli Artisti di Milano il primo metaverso elvetico.

AWS nuova regione Zurigo in arrivo

Lugano 13.05.2022
Amazon Web Services (AWS) può semplificare e rendere più sicure le attività per le imprese che intraprendono una loro evoluzione digitale.

La Cina ha bloccato l’accreditamento di Wikimedia Svizzera

Lugano 10.05.2022
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta