100% Homeworking
Lugano 05.09.2022
Articolo di ated-ICT Ticino

Progetto «Prospettiva 2040»

Entra nel vivo il progetto strategico «Prospettiva 2040», che si propone di identificare le principali opportunità e sfide del Cantone nel prossimo ventennio

Prima giornata di condivisione di idee nell’ambito del progetto «Prospettiva 2040»

La Cancelleria dello Stato comunica che sabato 3 settembre è entrato ufficialmente nel vivo il progetto strategico «Prospettiva 2040», che – in collaborazione con la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) – si propone di identificare le principali opportunità e sfide del Cantone nel prossimo ventennio. La Scuola cantonale di commercio di Bellinzona ha ospitato una intera giornata di discussione, che ha visto la partecipazione di ated-ICT Ticino insieme a oltre cento rappresentanti di vari settori (culturale, scientifico, economico ecc.) del territorio e della società civile: al centro dell’attenzione, le sfide, le opportunità ed eventuali problematiche con cui il Canton Ticino potrebbe confrontarsi nei prossimi vent’anni.


Condotto dalla Cancelleria dello Stato in collaborazione con la SUPSI, il progetto «Prospettiva 2040» nasce dalla volontà del Consiglio di Stato – espressa nel Programma di Legislatura 2019-2023 – di elaborare un nuovo documento strategico «che abbia dei contenuti di più ampio respiro rispetto al Programma quadriennale di legislatura e che dia una visione d’insieme delle sfide più importanti riguardanti il futuro del Cantone», per favorire una politica coerente e previdente. Questo documento avrà quindi un ruolo di supporto alle riflessioni politiche del Governo e del Parlamento, e all’operatività dell’Amministrazione cantonale. «Esso non formulerà priorità politiche o obiettivi da perseguire, ma consentirà al Governo di individuare per tempo le opportunità e le minacce principali a cui il nostro Cantone potrebbe andare incontro nei prossimi vent’anni e dovrà permettere di adottare tempestivamente le necessarie decisioni strategiche».

L’evento che ha ufficialmente aperto i lavori del progetto «Prospettiva 2040» si è svolto sabato 3 settembre a Bellinzona. Un centinaio di persone, fra cui Cristina Giotto Presidente e Direttore di ated-ICT Ticino, selezionate in ogni parte della società civile e del territorio, hanno partecipato a una serie di momenti di riflessione e workshop. Attraverso modalità innovative per la condivisione di idee, è stato così possibile discutere di sfide, opportunità e prospettive di sviluppo per il nostro Cantone.

Partendo da un’analisi delle tendenze in atto e delle sfide alle quali il Cantone sarà confrontato nel medio e lungo termine, il progetto «Prospettiva 2040» proseguirà ora con l’obiettivo di delineare una visione prospettica di sviluppo per il Ticino nei prossimi decenni, con particolare attenzione al tema dello sviluppo sostenibile nelle sue diverse dimensioni – economica, ambientale e sociale –, di cui il Consiglio di Stato possa prendere atto, senza doversi pronunciare sulle singole proposte e necessariamente farle proprie.

Nell’ambito del progetto sono previsti altri momenti partecipativi che coinvolgeranno rappresentanti di vari settori e della società.

 

Per ulteriori informazione al riguardo e aggiornamenti: https://www4.ti.ch/can/cosa-facciamo/prospettiva-2040/ 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Giornate digitali svizzere: ated scende in campo a Lugano

Lugano 05.10.2022
L’appuntamento è per il 5 ottobre in piazza della Riforma. Con interventi gratuiti e aperti a cura di esperti e mentor di ated-ICT Ticino.

Ultimo posto disponibile per diventare "Digital Collaboration Specialist”

Lugano 26.09.2022
Diventa “regista” digitale della tua azienda attraverso il corso in "Digital Collaboration Specialist”.

Meet Merlin: realtà non magia!

Lugano 09.09.2022
Potenzialità e implicazioni della nuova soluzione di sviluppo app per IBM i in un evento promosso da WSS

Devoxx4kids chiama e Lugano risponde

Lugano 01.09.2022
Appello a imprese e organizzazioni per sponsorizzare e ideare workshop all’evento del prossimo 8 ottobre presso USI

In Svizzera arrivano nuovi servizi cloud AWS

Lugano 24.08.2022
Amazon Web Services si presenta nel territorio elvetico. Il 30 agosto a Lugano un evento informativo a cura di Claranet.

Tecnologia e innovazione: sfide al femminile

Lugano 25.07.2022
Silvia Rovati, Information Technology Business Analyst presso Avaloq, entra in ated-ICT Ticino come Membro di Comitato

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta