100% Homeworking
Lugano 24.06.2021
Articolo di ated-ICT Ticino

Streaming video: la competizione è alle stelle

Gli equilibri nell’industria cinematografica si spostano con Amazon che compra MGM

Articolo apparso a questo link nel blog ated-ICT Ticino sul TIO

 

La notizia circolava da qualche tempo e in un certo senso mancava l’ufficialità dell’acquisizione e la cifra dell'accordo. Ma nei giorni scorsi Amazon, il colosso con sede a  Seattle, fondato e guidato ancora per qualche settimana da Jeff Bezos, ha siglato l’intesa per la casa di produzione che guidava le «big five» di Hollywood, ovvero la mitica Metro-Goldwyn-Mayer. Amazon ha comprato MGM per 8,45 miliardi di dollari, incluso il debito, chiudendo un capitolo per Hollywood e aprendo una nuova era. 

Questa operazione, secondo gli osservatori più attenti del risiko cinematografico, rafforza enormemente il catalogo di Amazon Prime Video, in un periodo in cui i grandi Studios sono meno disponibili rispetto al passato a dare in licenza i loro cataloghi alle piattaforme di servizi in streaming esterne. Amazon, in questo modo compete al meglio con con realtà come Netflix e Walt Disney, nei confronti dei quali è un passo indietro nella produzione di film e serie non essendo finora riuscita ad avere lo stesso successo. «Il vero valore finanziario dell'accordo è il tesoro di proprietà intellettuale che vogliamo sviluppare insieme con la squadra di MGM", afferma Mike Hopkins, senior vice president di Prime Video e Amazon Studios. L'appetito di Amazon per i film da offrire sulla sua piattaforma è aumentato con la pandemia che ha affamato di contenuti miliardi di persone costrette a casa. E per questo Amazon ha pagato 125 milioni di dollari per 'Coming 2 America' con Eddie Murphy e 80 milioni per 'Borat Subsequent Moviefilm'»

Conosciuta per il suo logo del leone ruggente, MGM è uno dei più antichi studios di Hollywood, fondato nel 1924, ai tempi del muto. Ha prodotto classici come Singin’ in the Rain e ha in produzione il prossimo film della saga di James Bond, No Time to Die e il biopic di Aretha Franklin Respect. Le produzioni originali di Amazon, finora, hanno ottenuto risultati alterni. Vittorie agli Emmy con le serie La fantastica signora Maisel e Fleabag, ma performance di botteghino non proprio esaltanti. E poi negli ultimi mesi si segnalano investimenti sul segmento sport (in Europa Amazon si è aggiudicata i diritti per 16 partite di Champions League), mentre si lavora a una serie ispirata a Il Signore degli Anelli.

Il Sole 24 ORE osserva che lo shopping di Amazon a Hollywood è l'ultimo di una serie di fusioni e acquisizioni che stanno completamente trasformando l'industria dell'intrattenimento, dove le aziende media e tecnologiche sono impegnate a battersi e affermarsi nell'era dello streaming. Si inserisce in questo quadro lo spinoff di WarnerMedia da parte di At&t per permetterne la fusione con Discovery Channel, creando una potenza che include Hgtv, Cnn, Food Network e Hbo. E nel quadro si inserisce anche l'acquisizione da parte di Walt Disney degli asset di intrattenimento di 21st Century Fox e la decisione di Viacom e CBS Corp di riunirsi.  

Amazon non dà il dettaglio degli abbonati al suo servizio Prime Video, ma si parla di 200 milioni di persone che vi hanno accesso in virtù dell’abbonamento a Prime. Ma oltre a Prime Video, Amazon possiede anche il servizio IMDb TV che fa ricavi attraverso le pubblicità durante film e spettacoli. L’acquisto di MGM porta alla corte di Bezos titoli epocali come Il mago di Oz, La Pantera Rosa e Rocky. Senza contare che il magnate americano metterà le mani anche sul canale via cavo Epix, proprietà di MGM.

 

 

***

 

CHI È ated – ICT Ticino

ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

 

Per ulteriori informazioni

ated – ICT Ticino

Email: media@ated.ch

 

 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Parliamo di QR Bill

Lugano 27.06.2022
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022. Un’innovazione, che darà una spinta al cambiamento e alla digitalizzazione dei pagamenti in Svizzera

Il Pharma tra tecnologia e innovazione

Lugano 13.06.2022
Il caso di Helvetic BioPharma fondata nel 2017 in Ticino, i primi farmaci saranno sul mercato entro il 2023.

Cristina Giotto nuovo Presidente di ated-ICT Ticino

Lugano 08.06.2022
Luca Mauriello diventa Vice Presidente. Altri nuovi ingressi nel Comitato: Marziale Brusini, Milena Folletti, Silvia Rovati e Tiziano Leidi.

Swiss Virtual Expo conquista Milano

Lugano 27.05.2022
“House of Switzerland” ha ospitato presso la Casa degli Artisti di Milano il primo metaverso elvetico.

AWS nuova regione Zurigo in arrivo

Lugano 13.05.2022
Amazon Web Services (AWS) può semplificare e rendere più sicure le attività per le imprese che intraprendono una loro evoluzione digitale.

La Cina ha bloccato l’accreditamento di Wikimedia Svizzera

Lugano 10.05.2022
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta