100% Homeworking
Lugano 21.02.2022
Articolo di ated-ICT Ticino

SWISS VIRTUAL EXPO al via i nuovi padiglioni

Swiss Virtual Expo, il primo metaverso elvetico di ated-ICT Ticino, annuncia nuove funzionalità e padiglioni in collaborazione con la Città dei mestieri e inclusione andicap ticino.

SWISS VIRTUAL EXPO AL VIA NUOVI PADIGLIONI

Swiss Virtual Expo, il primo metaverso elvetico di ated-ICT Ticino, annuncia nuove funzionalità e padiglioni in collaborazione con la Città dei mestieri e inclusione andicap ticino. Un ecosistema a disposizione del territorio, con funzionalità e soluzioni innovative, che si fregia oggi anche del simbolo della Città di Berna

 

A soli quattro mesi dal suo debutto ufficiale Swiss Virtual Expo si conferma come il primo metaverso svizzero. Un ecosistema virtuale, di oltre 200 mila metri quadri a basso impatto ambientale, che si snoda attraverso 7 padiglioni, occupati da oltre 100 tra imprese ed enti. Un’esposizione che non ha eguali in territorio elvetico e che permette alle organizzazioni nazionali e internazionali di sperimentare e avere una visibilità a livello globale. Swiss Virtual Expo si arricchisce oggi sia di nuovi padiglioni, come quello della Città dei Mestieri, di inclusione andicap ticino e del Padiglione Cultura, sia di nuove aree speciali, come gli spazi dedicati alla formazione e agli eventi nel metaverso.

Nel corso della presentazione odierna sono stati, infatti, illustrati nuovi padiglioni e aree speciali che ampliano l’offerta di Swiss Virtual Expo e che consentono sia ai visitatori sia alle organizzazioni presenti di dialogare e gestire nuove relazioni di business. A soli quattro mesi dal debutto e dalla vittoria del Grand Prix Möbius Editoria Mutante 2021, su Swiss Virtual Expo è in atto un cambio di passo ulteriore. La piattaforma, sviluppata con il partner tecnologico ADVEPA, fa il suo ingresso in Svizzera interna e si consolida come primo e unico metaverso elvetico, che con nuove funzionalità che si fregia anche del simbolo della Città di Berna.

 

 

Come commenta Cristina Giotto, Direttore e membro di Comitato di ated-ICT Ticino, ideatrice di Swiss Virtual Expo: «Oggi ci troviamo a una svolta cruciale. A soli quattro mesi dal lancio di Swiss Virtual Expo siamo in questa sede istituzionale per illustrare le evoluzioni a cui stiamo lavorando. Sono molto grata a Città dei mestieri di aver creduto al nostro progetto, quando era ancora in una fase embrionale e di ospitarci qui oggi per annunciare un intero padiglione dedicato all’apprendistato e un’altra area speciale legata alla cultura. Chi mi conosce sa quanto in questi oltre 22 anni in ated-ICT Ticino mi sia sempre spesa strenuamente per ampliare il ventaglio formativo e le possibilità di accostarsi alle nuove tecnologie per giovani, donne, aziende e professionisti del nostro territorio. Ma ho sempre fortemente creduto che l’associazione dovesse “sporcarsi” le mani al servizio del territorio e delle persone più deboli, includendole in progetti di frontiera attraverso un uso consapevole delle tecnologie. E avere oggi nel nostro metaverso l’associazione inclusione andicap ticino ci consente di mettere al centro anche le persone fragili, fornendo loro la possibilità di non rimanere indietro. Ma per alzare la nostra asticella e ambizione, annuncio oggi che il nostro Swiss Virtual Expo non solo è un ecosistema ecologico, ma offre a un team di 60 professionisti, fra l’associazione ated-ICT Ticino e il partner tecnologico ADVEPA».

 

Per Luisa Masciello, Business Developer di Swiss Virtual Expo: «Swiss Virtual Expo si caratterizza per essere uno spazio virtuale in 3D che gli utenti possono esplorare come fosse un polo espositivo tradizionale. Abbiamo, infatti ricostruito aree dedicate a eventi, seminari e workshop in diretta o on-demand, oltre a stand, padiglioni e showroom personalizzati di varie dimensioni. Abbiamo predisposto anche nuove funzionalità e soluzioni per semplificare la fruizione di promozioni e offerte da parte delle aziende presenti nel metaverso, così da rendere più efficace e immediato il contatto e la relazione di business tra aziende e clienti». Conclude Francesca Prospero Cerza, Business Developer di Swiss Virtual Expo: «E proprio per quanti sono già partner della piattaforma e necessitino di approfondire come una presenza virtuale possa integrarsi al meglio in un marketing mix di canali da presidiare, abbiamo strutturato con Ander Group e Advepa un percorso di formazione mirato. Si tratta di alcuni incontri, che si snodano a partire da questa primavera, con l’obiettivo di cogliere le opportunità di business e comunicazione strettamente collegate a una presenza efficace su Swiss Virtual Expo».

 

Completano il team operativo di ated-ICT Ticino diretto da Cristina Giotto e dedicato alle iniziative dell’associazione e a Swiss Virtual Expo: Francesca Prospero Cerza, Business Developer di Swiss Virtual Expo; Matias Peric, come Assistant comunicazione e marketing; Livia Del Fante, PR & Marketing assistant; Ludovica Tomba, PR & Digital Marketing assistant; Ivana Riva Zarko, Staff Assistant; Luisa Masciello, Business Developer di Swiss Virtual Expo; Benedetta Rosboch Soldati, Digital Marketing Manager; Simona Miele, Comunicazione e Media Relations.

 

- CONTINUA - 

 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

AWS nuova regione Zurigo in arrivo

Lugano 13.05.2022
Amazon Web Services (AWS) può semplificare e rendere più sicure le attività per le imprese che intraprendono una loro evoluzione digitale.

La Cina ha bloccato l’accreditamento di Wikimedia Svizzera

Lugano 10.05.2022
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali

Cina denunciata al Wto su brevetti 5G e tech essenziali

Lugano 25.03.2022
La UE denuncia la Cina presso presso il Wto. Avrebbe impedito alle società europee di proteggere i loro diritti sui brevetti "essenziali standard", come quelli sulle tecnologie di rete mobile 3G, 4G e 5G.

Lusso tra falsi e vendite online

Lugano 10.03.2022
I social sono i nuovi poli per la vendita di prodotti falsi. Serve cautela e attenzione soprattutto perché il fenomeno passa attraverso i servizi di messaggistica

Zigozago approda nel metaverso Swiss Virtual Expo

Lugano 01.03.2022
Nel 2021 il 68% degli e-shopper europei ha fatto acquisti di moda. Un marchio di accessori per l'infanzia apre le vetrine nel metaverso

Amazon apre i negozi fisici a tema moda

Lugano 25.02.2022
In arrivo un fashion store fisico per il re del web a Los Angeles, entro la fine dell’anno

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta