100% Homeworking
Lugano 01.03.2022
Articolo di ated-ICT Ticino

Zigozago approda nel metaverso Swiss Virtual Expo

Nel 2021 il 68% degli e-shopper europei ha fatto acquisti di moda. Un marchio di accessori per l'infanzia apre le vetrine nel metaverso

Zigozago approda nel metaverso Swiss Virtual Expo

 

Il caso di un marchio elvetico che approda nel metaverso Swiss Virtual Expo: Zigozago 

 

 

Articolo apparso sul blog di ated-ICT Ticino ospitato su TIO

 

 

L’eCommerce non accenna a rallentare il suo passo sostenuto, nonostante l’allentamento delle misure restrittive e il recupero messo a segno dai negozi fisici. Anche se va detto, che proprio i negozi fisici si sono in questi anni dotati di eShop e presenza online, proprio per sopperire al rischio di vedersi bloccato l’accesso nelle loro sedi, per via di lockdown e chiusure improvvise (e di alcune #storievisionarie abbiamo scritto più volte in questo blog). 

A dare i numeri del fenomeno eCommerce è un’indagine condotta da Eurostat, l’istituto statistico dell’Unione Europea, sui consumi online nel 2021 nel Vecchio Continente. Il Paese con la più alta penetrazione del consumo online in Europa nel 2021 sono stati i Paesi Bassi, dove oltre il 90% degli utenti ha acquistato su Internet. Ma la Svizzera si colloca al terzo posto, subito dopo la Danimarca. Mentre i Paesi dell’UE con la più bassa penetrazione dello shopping online sono stati Romania e Bulgaria. 

 

Ma la nuova frontiera tecnologica, per chi vende e chi compra è oggi rappresentata dal metaverso. Una dimensione virtuale, di cui si parla molto da quando il patron di Facebook ha deciso di rinominare in Meta la società che controlla i social network della sua galassia (appunto Facebook, Instagram, Messenger e Whatsapp…). E da quel giorno si è scatenata una gran corsa per brand più o meno noti nel trovare la piattaforma ideale su cui vendere i propri prodotti. In Svizzera si sta consolidando Swiss Virtual Expo, primo metaverso di matrice elvetica ideato da ated-ICT Ticino e abbiamo incontrato Luisa Masciello, che lo segue da vicino sia come Business Developer della piattaforma, sia come Founder di un marchio di abbigliamento per l’infanzia, Zigozago.

 

Luisa che cosa vuol dire “virtualizzare” nel metaverso un proprio marchio e vendere i propri prodotti su una piattaforma come Swiss Virtual Expo?

Zigozago è sempre stato un marchio visionario, non solo per il design ma anche per la curiosità nello sperimentare tecnologie innovative. Swiss Virtual Expo rappresenta quanto di più evoluto esista al momento nel mondo virtuale. E, quindi, la possibilità di essere presente con uno stand è stata irresistibile. La nostra idea è stata quella di poter dare al cliente virtuale, rappresentato da un avatar che cammina nel metaverso, la possibilità di sperimentare una esperienza di acquisto diversa e innovativa direi quasi più vicina al mondo reale e magari, perchè no, una esperienza addirittura migliore.

 

Quali sono gli elementi che da imprenditore devono essere tenuti in conto per aprire un proprio spazio virtuale?

Se ci si basa su un metaverso esistente, come nel caso di Swiss Virtual Expo, la cosa importante è avere contenuti di valore da condividere con il visitatore, immagini belle che attirino l'attenzione dell'utente che cammina nei corridoi così come in una fiera reale. 

Per avere sempre una presenza "fresca" occorre cambiare le grafiche dello stand con frequenza, i documenti, le brochure e i video. Ma per avere traffico e far funzionare lo spazio virtuale è importantissimo comunicare ai propri clienti sui social con newsletter ecc. la nuova presenza che diventa veramente un nuovo canale da sfruttare per avere traffico e visibilità.  Creare video o contenuti viralizzanti partendo dal metaverso è estremamente facile con un incredibile ritorno di immagine.

 

Per ulteriori informazioni su Swiss Virtual Expo basta andare qui https://www.swissvirtualexpo.ch

 

***

 

 

Seguici su Facebook


Iscriviti alla newsletter

newsletter

Gli ultimi articoli

Articoli correlati

Fabio Viola: umanista e game designer

Lugano 05.12.2022
Incontro con una delle menti più brillanti nell’industria dei videogiochi. Un talento raro che unisce diverse passioni per creare giochi e percorsi di enorme successo.

Digital Transformation e Ticino

Lugano 02.08.2022
Intervista a Marziale Brusini, Territory Account Manager presso Cisco. Ma anche nuovo Membro di Comitato di ated-ICT Ticino

Parliamo di QR Bill

Lugano 27.06.2022
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022. Un’innovazione, che darà una spinta al cambiamento e alla digitalizzazione dei pagamenti in Svizzera

Il Pharma tra tecnologia e innovazione

Lugano 13.06.2022
Il caso di Helvetic BioPharma fondata nel 2017 in Ticino, i primi farmaci saranno sul mercato entro il 2023.

Cristina Giotto nuovo Presidente di ated-ICT Ticino

Lugano 08.06.2022
Luca Mauriello diventa Vice Presidente. Altri nuovi ingressi nel Comitato: Marziale Brusini, Milena Folletti, Silvia Rovati e Tiziano Leidi.

Swiss Virtual Expo conquista Milano

Lugano 27.05.2022
“House of Switzerland” ha ospitato presso la Casa degli Artisti di Milano il primo metaverso elvetico.

I nostri Sponsor

Copyright 2022 - Made by ORGANICA - Modifica le preferenze per i cookies

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta